Sblocca

logout

Inserisci qui sotto il codice di sblocco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum
imparosulweb

Italiano per Stranieri

Portale di risorse gratuite per chi studia e per chi insegna italiano per stranieri e come seconda lingua

Offre numerose attività didattiche per sviluppare la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.

Narrativa graduata

  • Il mistero dei dipinti rubati - Capitolo 8

    Ginevra sceglie una collana di perline rosse come il vestito.
    Richiudo la scatola. Sto per rimetterla nel cassettone quando Ginevra mi ferma.
    “Aspetta” mi dice. “Guarda qui!”
    “Cosa?”
    “Il coperchio di questa scatola...”
    leggi tutto

  • Il mistero dei dipinti rubati - Capitolo 7

    “La polizia ci sta cercando. Andiamo via!”
    “Così? A mani vuote?"
    “Non siamo a mani vuote. Non abbiamo trovato il diadema, ma ho preso altri gioielli. Li ho trovati nella camera da letto della vecchia.”
    “No!” grida la nonna. “I miei gioielli.”
    Va verso i ladri.
    “Nonna, cosa fai?” grido io.
    leggi tutto

  • Il mistero dei dipinti rubati - Capitolo 6

    “Adesso abbiamo i nomi, ma non sappiamo dove abitano” dico io.
    “Lasciate fare a me!” esclama Giacomo.
    Smanetta qualche minuto sul suo tablet.
    “Allora ecco, Crocifisso Risvolta!” esclama e ci fa vedere la foto.
    È un tipo con i capelli corti e il viso magro.
    leggi tutto

  • Il mistero dei dipinti rubati - Capitolo 5

    “Dobbiamo scoprire come si chiamano i ladri” rispondo io.
    “E trovarli. Se troviamo loro, troviamo mia nonna.”
    “Ma come troviamo i nomi di queste persone?” chiede Ginevra.
    “Possiamo cercare negli articoli sul furto del diadema e sull’arresto dei ladri” suggerisco io. “Magari lì sono riportati i loro nomi. A volte i giornalisti scrivono i nomi dei criminali.”
    leggi tutto

  • Il mistero dei dipinti rubati - Capitolo 4

    Deve essere questo: un furto da 10 milioni di euro. Tutto torna. Hanno arrestato i ladri. Questi sono stati in prigione. Adesso, dopo quindici anni, forse sono usciti e cercano i diamanti.
    “Chissà se li hanno trovati…” esclama Margherita.
    “Chi lo sa!”
    leggi tutto

  • Il mistero dei dipinti rubati - Capitolo 3

    “Era il luglio del 2004, e io ero vedova da dieci anni. Roberto viaggiava per l’Italia per ispirarsi; diceva che Pienza e la campagna toscana erano per lui fonti2 di ispirazione. Era un tipo… interessante.”
    “Quindi tu hai comprato questi dipinti da lui…” dico io.
    “No, non li ho comprati, me li ha regalati” spiega la nonna.
    leggi tutto

  • Il mistero dei dipinti rubati - Capitolo 2

    “Ciao, Margherita. Sai chi sono, vero?”
    “Sì, sei Tommaso. Abiti nella casa bianca. Ti vedo a volte in giardino.”
    “Vorrei chiederti una cosa: da te hanno rubato un quadro stanotte?” domando.
    “Sì, proprio così” risponde lei. “Un quadro bruttissimo che stava appeso in sala, mezzo nascosto dietro la porta. E non hanno preso nient’altro.”
    leggi tutto

  • Il mistero dei dipinti rubati - Capitolo 1

    “Cosa c’è, Tommaso? Hai una faccia…” esclama Ginevra.
    “In sala. C’è qualcosa di strano” dico io.
    “Cosa?”
    “Vieni un secondo.”
    Ginevra mi segue in sala.
    “Che cosa c’è? Io non vedo niente.”
    “Guarda la parete” le dico.
    “Ma sì, hai ragione!” esclama. “A quella parete era appeso un quadro. Quello con la casa sul fiume. E adesso non c’è più.
    leggi tutto

  • Delitto all'opera. Episodio 8 (ultimo episodio)

    Sveva beve un sorso della tisana.
    “Buona, vero?” domanda Rita.
    “Sì, molto.”
    “Bevine ancora che ti scaldi un po’.”
    “Sì, d’accordo però adesso avanti, voglio sentire le tue spiegazioni. Perché non hai idea di quali e quanti brutti pensieri io abbia!” 
    “Lo immagino” dice Rita. “Comunque c’è una spiegazione molto semplice per tutto.”
    leggi tutto

  • Delitto all'opera. Episodio 7

    “Vedo che non porta il suo bel bracciale.”
    “Quale bracciale?”
    “Il bracciale che le era caduto qui nel bar sotto il tavolo. Quando l’ho visto ho pensato ‘questo deve essere di una delle ballerine’. La sua amica è venuta a pagare mentre lei era già andata via. Allora l’ho dato a lei.” 
    “Quindi lo avevo perso qui!” esclama Sveva.
    leggi tutto

  • Delitto all'opera. Episodio 6

    “I miei erano ricchi. Sono morti.” 
    “Mi dispiace, Gabriele!” esclama Sveva. 
    “Un incidente stradale, una notte di nove anni fa. Avevo diciassette anni. Tornavano da Roma. Mia mamma aveva ballato al teatro…” 
    “Si era esibita, ma come? Tua madre era una ballerina?” 
    “Sì, mia mamma era Elena Tosi.”
    leggi tutto

  • Delitto all'opera. Episodio 5

    Daniel entra nel suo camerino. Sta per chiudere la porta quando Gabriele dice: “Io so che lei mente. Ho un testimone. Se non parla con me vado direttamente alla polizia.” Daniel resta un attimo con la mano sulla maniglia della porta.
    leggi tutto

  • Delitto all'opera. Episodio 4

    “Dimmi invece… tu, tu cosa hai visto?”
    “Io ho visto una persona. Scendeva le scale di corsa. Ma non l’ho vista in faccia. So solo che aveva una sciarpetta rossa.”
    “Era un uomo o una donna?”
    “Non lo so” risponde Sveva.
    leggi tutto

  • Delitto all'opera. Episodio 3

    “Sto andando a casa di uno sconosciuto” si dice. “Ha l’aria di un bravo ragazzo, ma chi può dirlo? Ho parlato con lui per tre minuti. Potrebbe essere un pazzo, un maniaco…” Poi pensa alla polizia, all’interrogatorio, al braccialetto e a Veronica che grida: “Finirai in prigione per tutta la vita.” Prende coraggio ed entra nel vecchio palazzo.
    leggi tutto

  • Delitto all'opera. Episodio 2

    Veronica si alza di scatto e si avventa su Sveva.
    “Carogna, carogna, l’hai uccisa tu!” grida. “Finirai in prigione per tutta la vita.”
    “Non è vero, non è vero” protesta Sveva.
    “Signorina, ci deve seguire in commissariato” dice l’ispettore.
    Sveva non risponde. I suoi occhi azzurri sembrano quasi bianchi adesso.
    leggi tutto

  • Delitto all'opera. Episodio 1

    Sveva sta davanti alla porta di un camerino. Sulla porta c’è scritto Olivia Fontana.
    Prende fiato e poi entra senza bussare.
    Una ragazza sta seduta a un tavolino e un uomo basso e magro con in mano un pennello è accanto a lei.
    “Che vuoi Sveva?” chiede.
    leggi tutto

Uno sguardo a...


  • Io sono Wang LinLa lingua italiana per i cinesi
    Io sono Wang Lin

    La lingua italiana per i cinesi

  • Ascoltare e leggereLivello B2
    Ascoltare e leggere

    Livello B2

  • Il libro di GRAMMATICAPer CTP e CPIA
    Il libro di GRAMMATICA

    Per CTP e CPIA

  • Buon lavoroL'italiano per le professioniLivello A2
    Buon lavoro

    L'italiano per le professioni
    Livello A2

  • Lo Stivale di modaCorso di moda italianaLivello B1-B2
    Lo Stivale di moda

    Corso di moda italiana
    Livello B1-B2

  • 17. Italiano L2 in contesti migratoriSillabo e descrittori dall’alfabetizzazione all’A1
    17. Italiano L2 in contesti migratori

    Sillabo e descrittori dall’alfabetizzazione all’A1

  • Punti criticiEserciziario per anglofoni: problemi ed errori di interferenzaLivello A1-A2
    Punti critici

    Eserciziario per anglofoni: problemi ed errori di interferenza
    Livello A1-A2

  • Prepararsi alla DILS-PGCertificazione in
    Prepararsi alla DILS-PG

    Certificazione in "Didattica dell'Italiano Lingua Straniera", II livello, rilasciata dall'Università per Stranieri di Perugia - CVCL + Handbook

  • 13. Lingue straniere e disturbi specifici dell'apprendimentoUn quadro di riferimento per la progettazione di materiali glottodidattici accessibili
    13. Lingue straniere e disturbi specifici dell'apprendimento

    Un quadro di riferimento per la progettazione di materiali glottodidattici accessibili

  • Corso di lingua e civiltà italiana per stranieriLivello: A1-B2
    Nuovo contatto

    Corso di lingua e civiltà italiana per stranieri
    Livello: A1-B2

  • Dal livello progresso (B2) al livello dell'efficacia (c1)
    Nuovo Contatto C1

    Dal livello progresso (B2) al livello dell'efficacia (c1)

  • 14. Fare CLILStrumenti per l'insegnamento integrato di lingua e disciplina nella scuola secondaria
    14. Fare CLIL

    Strumenti per l'insegnamento integrato di lingua e disciplina nella scuola secondaria

  • Italiano e inglese allo specchioEserciziario per anglofoni: problemi ed errori di interferenzaLivello B1-C1
    Italiano e inglese allo specchio

    Eserciziario per anglofoni: problemi ed errori di interferenza
    Livello B1-C1

  • La lingua italiana e le sue regoleGrammatica della lingua italiana con eserciziLivello A1-B2
    La lingua italiana e le sue regole

    Grammatica della lingua italiana con esercizi
    Livello A1-B2

  • Il buongustareCorso di enogoastronomia d'ItaliaLivello B1-B2
    Il buongustare

    Corso di enogoastronomia d'Italia
    Livello B1-B2

  • Uno sguardo sull'Italia attraverso i testi letterari (B1-C1)
    Caleidoscopio italiano

    Uno sguardo sull'Italia attraverso i testi letterari (B1-C1)

  • Spazio civiltà Corso di civiltà  italiana per stranieri Livello A2-B1
    Spazio civiltà 

    Corso di civiltà  italiana per stranieri
    Livello A2-B1

  • 15. L'italiano L1 come lingua dello studio
    15. L'italiano L1 come lingua dello studio

  • Per comunicare da subito e imparare divertendosi.
    Spazio Italia

    Per comunicare da subito e imparare divertendosi.

  • Nuovo Contatto A1Corso di lingua e civiltà italiana per stranieriLivello A1
    Nuovo Contatto A1

    Corso di lingua e civiltà italiana per stranieri
    Livello A1

  • 17. Italiano L2 in contesti migratoriSillabo e descrittori dall’alfabetizzazione all’A1Livello B1-C1
    Italiano e inglese allo specchio

    17. Italiano L2 in contesti migratori
    Sillabo e descrittori dall’alfabetizzazione all’A1
    Livello B1-C1

  • La grammatica sempliceGrammatica semplificata dell'italiano per italiani e stranieri
    La grammatica semplice

    Grammatica semplificata dell'italiano per italiani e stranieri