Sblocca

logout

Inserisci qui sotto il codice di sblocco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum
imparosulweb

Italiano per Stranieri

Portale di risorse gratuite per chi studia e per chi insegna italiano per stranieri e come seconda lingua

Offre numerose attività didattiche per sviluppare la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.

Gli autori delle pubblicazioni di Loescher Editore

Daniela Aigotti
docente di italiano, da più di 15 anni si occupa esclusivamente di italiano L2, in particolare di insegnamento agli adulti. Collabora con il Comune di Torino, con l'Università di Siena, con diverse scuole e con associazioni piemontesi, tenendo corsi di formazione per gli insegnanti sulla didattica dell'italiano L2. Partecipa a progetti della Rete CTP Piemonte. Fa parte dell'associazione di volontariato ASAI di Torino, che si occupa di accoglienza e formazione degli immigrati; per questa associazione scrive i libri di testo in uso nei corsi di italiano. Per Loescher ha pubblicato Contatto - Eserciziari per le certificazioni (2005), L'italiano per studiare e A2 passi dall'italiano (2012). 

Elisabetta Aloisi
Dal 2009 insegna italiano L2 a diversi livelli, con particolare attenzione ai pre-A1. Ha progettato e sperimentato corsi di italiano specialistico, di italstudio e laboratori cooperativi. Dal 2012 è coordinatrice della scuola di italiano Ruah (Bergamo) che coinvolge circa 1200 studenti, 75 nazionalità e 130 gli insegnanti volontari. Dal 2014 è responsabile della formazione continua degli insegnanti della Cooperativa Ruah (circa 30) che insegnano italiano L2 ai richiedenti asilo. Dal 2014 si occupa di supervisione e formazione didattica a gruppi di insegnanti di italiano L2 in Italia. Per Loescher editore ha pubblicato Andiamo! (2016).

Paolo E. Balboni
Professore ordinario di Didattica delle lingue presso l’Università Ca’ Foscari Venezia, è uno dei punti di riferimento per tutti gli insegnanti di lingue, che spesso si sono formati sui suoi manuali. È vicepresidente della Federation internationale des Professeur de Langues Vivantes. Per Loescher ha pubblicato Usare e descrivere l'italiano (2014), Leggere la civiltà (2014), Didattica dell’italiano come lingua seconda e straniera (2014), 15. L'italiano L1 come lingua dello studio (2014), 14. Fare CLIL (2014), Il Balboni (2015).

Anna Boario
Docente in ruolo di lettere nella scuola secondaria di primo grado e docente a contratto nelle università di Aosta e Torino, si occupa di italiano L2 e didattica della lingua italiana. Ha studiato e condotto le sue ricerche presso le università di Torino e Pavia, il Linguistics Institute della Stanford University in California e la University of Arizona di Tucson. Per Loescher ha pubblicato Italia dal vivo (2010) e Come leggere… per intenderci (2011).

Alessandro Borri
insegna Italiano, Storia e Geografia presso il Centro Territoriale Permanente di Castiglione dei Pepoli (Bologna). Ha maturato esperienza come coordinatore di progetti nazionali ed europei per l’insegnamento ad adulti. È autore e coautore di manuali e materiali di lingua italiana per stranieri nei campi dell’insegnamento per lo studio, multimediale e a distanza. Per Loescher ha pubblicato: Il libro di storia e geografia (2012), Detto e scritto (2013), Pari e dispari (2016 – 2017), L’Italia in mano (2015), Leggere per scrivere (2016), Italiano L2 in contesti migratori (2014), Progettare percorsi di L2 per adulti stranieri (2016).


Franca Bosc
Si occupa di didattica della L2 da molti anni e insegna Lingua italiana per stranieri presso l’Università degli Studi di Milano nel Curriculum Stranimedia (triennale e specialistica per studenti non italofoni). Fa parte del Comitato Scientifico del Master Promoitals dell’Università di Milano e della Direzione Editoriale della rivista www.italianolinguadue.unimi.it. Ha collaborato con l’Unione Europea a Bruxelles e con il Consiglio d’Europa a Strasburgo per la realizzazione di programmi per l’insegnamento dell’italiano in Italia e all'estero. È autrice e co-autrice di saggi, manuali e DVD (Italia, Argentina, Belgio, Germania, Svizzera, Stati Uniti, Ungheria) e co-direttrice di collane editoriali. Per Loescher ha pubblicato Il libro di GRAMMATICA (2014).

Fabio Caon
Insegna Glottodidattica e Didattica della Letteratura e della Comunicazione Interculturale all’Università Ca’ Foscari di Venezia. È direttore del Laboratorio di Comunicazione Interculturale e Didattica, LABCOM, e membro del comitato scientifico e del Centro di Ricerca in Didattica delle Lingue di Ca’ Foscari. Tra le sue pubblicazioni, che spaziano in vari ambiti di ricerca glottodidattica, si trovano studi sull’educazione linguistica, sull’educazione letteraria e sulla comunicazione interculturale che trovano in questo volume una loro compiuta sistematizzazione. Per Loescher ha pubblicato Pari e dispari (2016 – 2017)

Barbara Cauzzo
È stata insegnante di lingua inglese nelle scuole secondarie e ha lavorato come formatrice dal 1980 al 2008. Dal 2000 al 2008 ha insegnato  didattica della cultura e della letteratura presso la SSIS di Udine. Ha pubblicato come autrice e come coautrice  testi di letteratura inglese per Loescher (Language in Literature, Views of Literature, Literature and Beyond, Books and Bookmarks e White Spaces).  Dal 2009 si occupa dell'insegnamento dell'italiano L2 ed è coautrice di Caleidoscopio italiano (2014) e di Punti Critici (2014).

Orazio Colosio
Dirige il Centro provinciale per l’istruzione degli adulti di Treviso intitolato al maestro Alberto Manzi, dove, insieme agli insegnanti e al personale ATA del Centro, sta mettendo a punto un modello organizzativo e gestionale per i CPIA. Formatore e docente di Metodologia per l’apprendimento permanente presso l’Università di Padova, è componente del Gruppo tecnico nazionale per l’istruzione degli adulti del MIUR e fa parte della Struttura di coordinamento delle iniziative regionali di istruzione e formazione degli adulti dell’Ufficio scolastico regionale per il Veneto. Per Loescher ha pubblicato 17. Italiano L2 in contesti migratori (2014).

Rosella Bozzone Costa
Collaboratore ed Esperto Linguistico (CEL) presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Bergamo dove insegna e coordina la didattica dei Corsi di Italiano per Stranieri dal 1985. Autrice di materiale didattico per l’insegnamento dell’Italiano L2 e formatrice nell’ambito di Corsi e Seminari di Aggiornamento per insegnanti di Italiano L2. Per Loescher ha pubblicato Primo Contatto (2011), Contatto (2005), Viaggio nell'Italiano (2004).

Gabriella Debetto
Già docente di lettere nella scuola secondaria di 1 e 2 grado. Ha esperienza d’insegnamento dell’italiano L2 sia in Italia,  che all’estero. Ha collaborato a progetti  per l'integrazione linguistica e culturale dei minori immigrati. E’ stata titolare del modulo sui metodi del Master in Italiano L2 dell’Università di Padova. Da  anni svolge attività di  formazione e ha partecipato a numerosi progetti sui temi dell'intercultura e dell’educazione linguistica per Università, Enti pubblici, Centri Interculturali e Scuole . Ha pubblicato materiali didattici e testi per l’Italiano L2. Per Loescher ha pubblicato Caleidoscopio italiano (2014), La lingua italiana e le sue regole (2016), Punti critici (2014)


Francesca Della Puppa
Laureata in arabo, specializzata in didattica delle lingue moderne, diplomata con un master in insegnamento dell'italiano a stranieri e dottore di ricerca in linguistica e glottodidattica. Insegnante nella scuola primaria, è responsabile del progetto Arab-Itals e dei corsi Alias on line presso il Laboratorio Itals dell'Università di Venezia. Ha dato impulso al Laboratorio DAR (Didattica dell'Arabo in Ricerca) al Dipartimento di Studi dell’Asia e dell’Africa Meridionale. Per Loescher ha pubblicato L'italiano non è difficile (2014).

Alice Dente
Insegna italiano L2 presso le Biblioteche di Roma dove svolge anche il ruolo di tutor per il progetto L’italiano in Biblioteca, promosso dall’Ufficio Intercultura. Laureata in Lingua e cultura cinese presso La Sapienza Università di Roma, si è specializzata negli anni nell’insegnamento dell’italiano a cinesi e nel 2008 ha conseguito la certificazione Ditals di II livello. È esaminatrice CELI. Fa parte della Rete Scuole Migranti di Roma, che si occupa dell’ insegnamento dell’italiano L2 e dell’integrazione dei migranti in forma gratuita. Per Loescher ha pubblicato Io sono Wang Lin. La lingua italiana per cinesi (2012).

Mimma Flavia Diaco
insegna italiano L2 e LS. Ha insegnato in Germania presso l'Istituto Italiano di cultura e nei Centri linguistici delle Università di Tübingen, Nürtingen, Stoccarda e Hohenheim e in altre istituzioni come la Società Dante Alighieri e la VHS. In Italia ha insegnato presso il CLA di Camerino, Pavia, Ferrara, Bologna e Bolzano. Ha pubblicato diversi testi di italiano per stranieri. Ha svolto attività di formazione in Germania e Norvegia. Ha partecipato in qualità di esaminatrice a varie sessioni per la somministrazione degli esami di certificazione CILS. Per Loescher ha pubblicato Spazio Italia (2012-2015).

Pierangela Diadori
È Professore Ordinario di Linguistica Italiana e Direttore del “Centro di Ricerca e Servizio DITALS” (Certificazione di Competenza in Didattica dell’Italiano a Stranieri) dell’Università per Stranieri di Siena, dove insegna “Didattica dell’italiano a stranieri” e “Teoria e tecnica della traduzione” nei corsi di laurea e post-lauream. È autrice di numerosi saggi, fra cui Insegnare l’italiano come seconda lingua (con Palermo e Troncarelli, 2015); Insegnare italiano L2 a religiosi cattolici (2015), Cinema e didattica dell’italiano L2 (con Micheli, 2010); Verso la consapevolezza traduttiva (2012) e Teoria e tecnica della traduzione (2012). Ha curato, fra gli altri, il volume Insegnare italiano a stranieri (Le Monnier, 2015). Per Loescher ha pubblicato Buon lavoro (2014).

Elettra Ercolino 
Per Loescher ha pubblicato L'utile e il dilettevole (2011) e La Grammatica semplice (2014)

Antonella Filippone
Ha insegnato, come collaboratore ed esperto linguistico, italiano L2 presso l'Università per stranieri di Siena e attualmente insegna italiano L2, letteratura italiana e storia dell'arte italiana presso il programma Siena Italian Studies, dove è coordinatrice dei corsi accademici. Si occupa anche dell'accoglienza e dell'inserimento di alunni immigrati presso alcune scuole elementari e medie di Siena. Ha pubblicato vari contributi su temi legati all'acquisizione di italiano L2, all'apprendimento del lessico, alla riflessione metalinguistca . Per Loescher ha pubblicato Caccia ai tesori (2011), Lo stivale di moda (2014) e Il buongustare (2014)

Katia Franzese
Dal 1998 lavora come docente di italiano L2 per vari profili di utenza: rifugiati politici, immigrati, detenuti, adulti, adolescenti, studenti Erasmus. Nel 1999 ha conseguito la certificazione Ditals presso l’Università per Stranieri di Siena. Dal 2005 svolge l’attività di formatrice di italiano L2/LS presso le scuole statali di ogni ordine e grado di Roma e provincia, Istituti Italiani di Cultura. È formatrice Ditals e somministratrice per gli esami Ditals e Cils presso l’Upter di Roma. Ha partecipato a progetti relativi all’insegnamento dell’italiano L2, rivolti a immigrati e a detenuti minori, che propongono percorsi sperimentali di integrazione e valorizzazione delle competenze. È autrice di materiali didattici, saggi e articoli relativi alla didattica dell’italiano L2/LS. Per Loescher ha pubblicato Io sono Wang Lin. La lingua italiana per cinesi (2012).

Luisa Fumagalli
insegna lingua e cultura italiana nei corsi del Centro di Italiano per Stranieri (CIS) dell'Università di Bergamo. Specializzata presso la Scuola di Specializzazione per insegnanti di scuola superiore (Sezione di Bergamo e Brescia), ha conseguito la certificazione Ditals di II livello per la didattica dell'italiano a stranieri. Autrice di materiale didattico, presso il CIS si occupa in particolare della progettazione e del coordinamento di percorsi per l'apprendimento on-line e in modalità blended dell'italiano L2/LS. Per Loescher ha pubblicato Primo Contatto (2011).

Giovanni Garelli
insegna italiano come lingua seconda dal 1994. È responsabile didattico di un istituto di formazione che si occupa dell'insegnamento dell'italiano a stranieri. Collabora con l'Università per Stranieri di Siena in qualità di formatore DITALS. È esaminatore per le certificazioni CELI, CILS e AIL. Si dedica anche, come consulente e autore, all'editoria scolastica e di saggistica. Per Loescher ha pubblicato Al lavoro! (2015).

Fabia Gatti
Insegna Italiano per stranieri nei corsi per studenti che partecipano ai programmi LLP/Erasmus e Linguistica applicata all'Università di Torino. È responsabile didattico di un'agenzia formativa che si occupa di formazione linguistica per adulti. Ha tenuto, in Italia e all'estero, corsi di formazione/aggiornamento per insegnanti di italiano L2/LS e si occupa in particolar modo dello sviluppo delle abilità linguistiche. È coautrice di manuali per l'insegnamento della lingua standard, del linguaggio aziendale e di metodologia didattica. Per Loescher ha pubblicato Grammatica in contesto (2006).

Chiara Ghezzi
Specializzata presso la Scuola di Specializzazione per insegnanti di scuola Superiore, dottoranda in Linguistica presso l’Università di Pavia. È stata docente di Didattica della grammatica presso la SILSIS (Bergamo e Brescia) e di Didattica della lingua italiana presso l’Università di Bergamo. Docente e formatrice in Corsi e Seminari di Aggiornamento per insegnanti di Italiano L2/LS e per insegnanti di classi plurilingui nella scuola dell’obbligo. Autrice di materiale didattico per l’insegnamento dell’Italiano L2 in contesto universitario e scolastico. Per Loescher ha pubblicato Contatto (2005) e Nuovo contatto (2013-2017)

Wang Jing
Professore a contratto del corso di Interpretazione consecutiva italiano-cinese-italiano della facoltà di Interpretariato e Traduzione dell’Università Luspio, docente di cinese dell’Istituto Confucio di Roma, collaboratrice per il portale Agichina24 presso l’Agenzia Giornalistica Italia. È esaminatrice CELI. Per la Loescher ha pubblicato in qualità di consulente e traduttrice Io sono Wang Lin. La lingua italiana per cinesi

Sergio Manca
Laureato in Filosofia e dottore di ricerca in Storia. È stato cultore della materia in Metodologia della ricerca storica e docente a contratto presso l’Università di Torino. Insegna nella scuola secondaria da oltre vent’anni; la sua esperienza d’insegnante è maturata soprattutto nei corsi serali e nei Centri Territoriali Permanenti per l’istruzione in età adulta. Per Loescher ha pubblicato Saperi per contare. Storia: avvenimenti e problemi (2012).

Giulio Manzella
Laureato in Lettere Moderne a indirizzo storico, è docente di materie letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado. La sua esperienza didattica è maturata attraverso incarichi di insegnamento nei Licei e negli Istituti tecnici, nonché nel campo dell'Istruzione degli Adulti. Ha all’attivo varie collaborazioni editoriali presso diverse case editrici. Per Loescher ha pubblicato Saperi per contare. Storia: avvenimenti e problemi (2012).

Fernanda Minuz
Insegna Lingua italiana presso la Johns Hopkins University – SAIS Europe. È autrice di manuali di lingua italiana e di pubblicazioni in didattica dell’italiano L2/LS nei campi dell’insegnamento per lo studio (università, formazione professionale, scuola secondaria) a gruppi speciali (sinofoni, immigrati con nulla o debole scolarità), nell’ambito dell’insegnamento a distanza, tra cui italiano L2 e alfabetizzazione in età adulta. Detto e scritto (2013), L’Italia in mano (2015), Progettare percorsi di L2 per adulti stranieri (2016).


Teresa Anna Pellegrino 
Docente di italiano L2 presso i centri linguistici delle università di Bologna, Bolzano, Ferrara e Camerino, dopo la laurea in lingue si è specializzata nell’insegnamento con due master a Ca’ Foscari e una seconda laurea in lingua e cultura italiana, oltre alla certificazione DITALS. Ha svolto docenza in Turchia per undici anni, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul e l’università Yeditepe, dove era coordinatrice didattica. Ha svolto l’attività di co-tutor nell’ambito dei master Itals di Ca’ Foscari ed è somministratrice di esami per le certificazioni CELI e CILS. Per Loescher ha pubblicato L'utile e il dilettevole.

Daniela Pepe
Ha insegnato italiano a stranieri in numerose scuole e aziende, in Italia e all'estero. È esaminatrice per le certificazioni CELI, CILS e AIL e formatrice DITALS. Si dedica anche, come consulente e autrice, all'editoria scolastica. Per Loescher ha pubblicato Al lavoro! (2015)

Stella Peyronel
Insegna Didattica dell’italiano per stranieri presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino in corsi di laurea triennale e specialistica. Si occupa di grammatica e di e-learning. Per Loescher ha pubblicato Grammatica in contesto

Monica Piantoni
Insegna Italiano a stranieri presso l’Università degli Studi di Bergamo dal 1994 (corsi di italiano L2 e corsi di linguaggio economico). Svolge attività di formazione in corsi di aggiornamento per insegnanti e come formatrice DITALS. È autrice di materiali didattici e di saggi sulla didattica dell'italiano L2. Per Loescher ha pubblicato Contatto (2005), Primo Contatto (2012) e Nuovo Contatto (2013-2017)

Emilio Porcaro
Dirigente scolastico del CPIA Metropolitano di Bologna. È coautore di alcuni volumi dedicati all’italiano come L2 e di testi per l’insegnamento agli adulti. Si è occupato per molti anni di didattica dell’italiano a stranieri. Ha fondato l’APIDIS ed attualmente è presidente della RIDAP, la rete nazionale dei CPIA.  Ha progettato e coordinato numerosi progetti nazionali ed europei sul riconoscimento delle competenze, sull’apprendimento permanente e sull’istruzione in carcere. Fa parte di diversi tavoli tecnici e gruppi di lavoro a livello nazionale e regionale sull’istruzione in età adulta. Per Loescher ha pubblicato: Il libro di italiano (2012), Le 200 ore di italiano (2013),  Grammatica italiana di riferimento (2014).

Sandra Radicchi
È docente di Lingua e Cultura Italiana agli Stranieri presso l'Università per Stranieri di Siena dove svolge anche attività di studio e di ricerca sulla lingua e sugli aspetti culturali dell’enogastronomia italiana. Specializzata in Didattica dell’italiano L2 presso l’Università di Warwick, si occupa dell’apprendimento del lessico e dei fenomeni culturali nei linguaggi settoriali. Svolge attività di formazione per docenti d’italiano come lingua straniera e ha pubblicato vari interventi in riviste del settore linguistico e glottodidattico e manuali di italiano. Per Loescher ha pubblicato Caccia ai tesori (2011).

Lorenzo Rocca
Ha maturato esperienza nell’insegnamento dell’italiano presso l’Università per Stranieri di Perugia, dove lavora al Centro per la Valutazione e le Certificazioni Linguistiche come elaboratore di item, formatore e responsabile della ricerca in contesti migratori. Coordinatore del gruppo ALTE-LAMI e di progetti europei, è autore delle Specificazioni del CELI e dei Sillabi a cura degli enti certificatori. Per Loescher ha pubblicato 17. Italiano L2 in contesti migratori (2014), Progettare percorsi di L2 per adulti stranieri (2016), Guida alla certificazione CELI 1 in contesto migratorio (2017)


Daniela Rota
Insegna italiano come lingua seconda dal 2004 nei corsi del Centro di Italiano per Stranieri dell'Università di Bergamo. È formatrice nell'ambito di corsi e seminari di aggiornamento per insegnanti di italiano L2 e per insegnanti di classi plurilingui nella scuola dell'obbligo. È autrice di materiale didattico per l'insegnamento dell'italiano a stranieri. Per Loescher ha pubblicato Primo Contatto (2012).

Nicoletta Santeusanio
È la referente della certificazione in Didattica dell’Italiano Lingua Straniera DILS-PG presso il CVCL dell’Università per Stranieri di Perugia: Insegna inoltre nei corsi di lingua e cultura italiana della stessa Università e tiene corsi di formazione e aggiornamento per docenti di italiano a stranieri sia in Italia che all’estero. All’interno del Master in Didattica dell’italiano lingua non materna coordina l’attività di tirocinio guidato (Practicum) e vi lavora come tutor. È autrice di manuali di italiano per stranieri e di pubblicazioni relative alla formazione degli insegnanti e alla certificazione glottodidattica DILS-PG. Per Loescher ha pubblicato Prepararsi alla DILS-PG (2014). 

Elena Scaramelli
Docente di italiano L2 da più di 20 anni, ha insegnato in diversi contesti: aziendali, universitari, di volontariato e di insegnamento a immigrati e richiedenti asilo. Collabora con il Centro di Italiano per Stranieri dell’Università di Bergamo, con la fondazione Ismu di Milano e con la cooperativa Ruah di Bergamo. Ha maturato una lunga esperienza come formatrice di insegnanti in diversi Cpia, Istituti Comprensivi, cooperative, associazioni e in corsi preparatori all’esame Ditals dell’università di Siena. Per Loescher ha pubblicato Nuovo Contatto C1 e Andiamo!

Stefania Semplici
Dottore di Ricerca in Linguistica e Didattica dell’italiano e Coordinatore del Centro DITALS (Certificazione di Competenza in Didattica dell’Italiano a Stranieri) dell’Università per Stranieri di Siena, svolge da anni ricerca in glottodidattica e didattica dell’italiano a stranieri, occupandosi anche di documentazione e formazione dei formatori. Tra i settori di ricerca più rilevanti: insegnamento dei linguaggi settoriali, metodologie per la didattica, analisi e progettazione di materiali didattici. È autrice di saggi e materiali didattici e ha svolto attività di formazione per docenti di italiano a stranieri in Italia e all’estero. Per Loescher ha pubblicato: Buon lavoro (2014).


Chiara Sola
ha insegnato Lingua italiana presso l’Università per Stranieri di Perugia. Dal 2011 collabora con il CVCL in progetti di ricerca sulla didattica e sulla valutazione in contesti migratori e nell’elaborazione degli esami CELI. Impegnata in corsi di Lingua italiana per adulti stranieri presso CTP-CPIA e terzo settore, ha maturato esperienza specifica con utenza analfabeta e debolmente scolarizzata. Attualmente insegna Lingua italiana presso il CLA dell’Università degli Studi di Perugia. Per Loescher ha pubblicato 17. Italiano L2 in contesti migratori (2014).

Maria Gloria Tommasini
si è specializzata nell'insegnamento dell'italiano L2 e LS presso l'Università per Stranieri di Perugia conseguendo il Master in Didattica dell'Italiano Lingua non Materna. Ha insegnato italiano e svolto attività di formazione per gli insegnanti di italiano LS in Germania presso l'Istituto Italiano di Cultura e presso la VHS di Stoccarda. In Italia ha insegnato presso il CLA dell'Università di Ferrara, l'Università per Stranieri di Siena e attualmente insegna nei corsi di Lingua e Cultura Italiana dell'Università per Stranieri di Perugia. È autrice di materiale didattico per l'insegnamento dell'italiano a stranieri. Per Loescher ha pubblicato Spazio Italia.

Simona Variara
Laureata in Storia moderna, è dottore di ricerca in Studi politici; ha lavorato per anni presso il dipartimento di Storia dell’Università di Torino. Insegnante della scuola secondaria di secondo grado, lavora da molto tempo nell’ambito dell’Istruzione degli Adulti. Per Loescher ha pubblicato Saperi per contare. Storia: avvenimenti e problemi (2012).

Maria Voltolina
Ha insegnato a lungo inglese ed è autrice di alcuni volumi di inglese per italiani. Fin dagli anni Ottanta si è occupata anche di italiano per stranieri. Oggi, il contatto con gli stranieri, giovani e adulti, che devono apprendere l’italiano è continuo e si svolge essenzialmente in ambito carcerario, dove la competenza in italiano non solo è indispensabile per la vita quotidiana, ma diviene una necessità per un reinserimento a fine pena. Alcune delle scelte del volume nascono da quell’esperienza particolare. Per Loescher ha pubblicato L'italiano non è difficile (2014).

Anna Grazia Zampiccinini
Docente di ruolo di discipline giuridiche ed economiche dal 1989 nella scuola secondaria di secondo grado. Ha insegnato in diversi istituti statali a indirizzo professionale, liceale e tecnico, anche nei corsi per adulti. Per Loescher ha pubblicato Regole e società (2014).

Uno sguardo a...


  • La grammatica sempliceGrammatica semplificata dell'italiano per italiani e stranieri
    La grammatica semplice

    Grammatica semplificata dell'italiano per italiani e stranieri

  • Buon lavoroL'italiano per le professioniLivello A2
    Buon lavoro

    L'italiano per le professioni
    Livello A2

  • 14. Fare CLILStrumenti per l'insegnamento integrato di lingua e disciplina nella scuola secondaria
    14. Fare CLIL

    Strumenti per l'insegnamento integrato di lingua e disciplina nella scuola secondaria

  • Nuovo Contatto A1Corso di lingua e civiltà italiana per stranieriLivello A1
    Nuovo Contatto A1

    Corso di lingua e civiltà italiana per stranieri
    Livello A1

  • Punti criticiEserciziario per anglofoni: problemi ed errori di interferenzaLivello A1-A2
    Punti critici

    Eserciziario per anglofoni: problemi ed errori di interferenza
    Livello A1-A2

  • Ascoltare e leggereLivello B2
    Ascoltare e leggere

    Livello B2

  • Dal livello progresso (B2) al livello dell'efficacia (c1)
    Nuovo Contatto C1

    Dal livello progresso (B2) al livello dell'efficacia (c1)

  • 13. Lingue straniere e disturbi specifici dell'apprendimentoUn quadro di riferimento per la progettazione di materiali glottodidattici accessibili
    13. Lingue straniere e disturbi specifici dell'apprendimento

    Un quadro di riferimento per la progettazione di materiali glottodidattici accessibili

  • Il libro di GRAMMATICAPer CTP e CPIA
    Il libro di GRAMMATICA

    Per CTP e CPIA

  • Spazio civiltà Corso di civiltà  italiana per stranieri Livello A2-B1
    Spazio civiltà 

    Corso di civiltà  italiana per stranieri
    Livello A2-B1

  • La lingua italiana e le sue regoleGrammatica della lingua italiana con eserciziLivello A1-B2
    La lingua italiana e le sue regole

    Grammatica della lingua italiana con esercizi
    Livello A1-B2

  • Corso di lingua e civiltà italiana per stranieriLivello: A1-B2
    Nuovo contatto

    Corso di lingua e civiltà italiana per stranieri
    Livello: A1-B2

  • Uno sguardo sull'Italia attraverso i testi letterari (B1-C1)
    Caleidoscopio italiano

    Uno sguardo sull'Italia attraverso i testi letterari (B1-C1)

  • Prepararsi alla DILS-PGCertificazione in
    Prepararsi alla DILS-PG

    Certificazione in "Didattica dell'Italiano Lingua Straniera", II livello, rilasciata dall'Università per Stranieri di Perugia - CVCL + Handbook

  • Io sono Wang LinLa lingua italiana per i cinesi
    Io sono Wang Lin

    La lingua italiana per i cinesi

  • 17. Italiano L2 in contesti migratoriSillabo e descrittori dall’alfabetizzazione all’A1Livello B1-C1
    Italiano e inglese allo specchio

    17. Italiano L2 in contesti migratori
    Sillabo e descrittori dall’alfabetizzazione all’A1
    Livello B1-C1

  • Italiano e inglese allo specchioEserciziario per anglofoni: problemi ed errori di interferenzaLivello B1-C1
    Italiano e inglese allo specchio

    Eserciziario per anglofoni: problemi ed errori di interferenza
    Livello B1-C1

  • Per comunicare da subito e imparare divertendosi.
    Spazio Italia

    Per comunicare da subito e imparare divertendosi.

  • 15. L'italiano L1 come lingua dello studio
    15. L'italiano L1 come lingua dello studio

  • Lo Stivale di modaCorso di moda italianaLivello B1-B2
    Lo Stivale di moda

    Corso di moda italiana
    Livello B1-B2

  • Il buongustareCorso di enogoastronomia d'ItaliaLivello B1-B2
    Il buongustare

    Corso di enogoastronomia d'Italia
    Livello B1-B2

  • 17. Italiano L2 in contesti migratoriSillabo e descrittori dall’alfabetizzazione all’A1
    17. Italiano L2 in contesti migratori

    Sillabo e descrittori dall’alfabetizzazione all’A1